GAETANO MARZANI Si laurea nel 1987 presso la facoltà di Architettura di Firenze e inizia a svolgere l’attività professionale collaborando con architetti e studi professionali su tematiche inerenti il restauro e l’arredo urbano.

Dalla fine degli anni ’80 con la Soprintendenza Beni Architettonici e Ambientali  dell’ Emilia e per conto del Comitato per il Restauro del Palazzo Ducale di Sassuolo, ha curato il rilievo di ampie parti del complesso monumentale del Palazzo Ducale collaborando anche alla redazione del suo progetto di musealizzazione.

Dal 1988 è iscritto all’Ordine degli Architetti della Provincia di Modena al numero 235.

Dal 1990 è socio fondatore dello studio Progettisti Associati.

Si è occupato di diversi aspetti della progettazione architettonica soprattutto inerenti tematiche di recupero e  riqualificazione tra cui: sulla fascia collinare di Quattrocastella Villa Montegaio e il restyling della piscina “La Favorita”; a Cavriago il progetto di recupero del complesso agricolo ”Corte Grande”.

Ha curato la progettazione di numerosi allestimenti museali e mostre temporanee per Aziende,  Enti e Fondazioni pubbliche e private tra cui: la mostra “Jacopo Barozzi da Vignola” e  il museo aziendale Galleria Marca Corona.

E' stato membro della Commisione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio negli anni 2005-2009 del Comune di Sassuolo.

Attualmente si sta occupando di interventi di riqualificazione architettonica ed ambientale con particolare attenzione all’aspetto energetico e prestazionale degli edifici.

Con il FAI - Fondo Ambiente Italiano è impegnato nel progetto di recupero del Municipio di Finale Emilia colpita dal sisma del maggio 2012.
 
Ha partecipato a diversi corsi di aggiornamento professionale tra cui:
presso l'Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile del Comune di Modena il corso Base CasaClima;
con il Team Abitare A+ di  Firenze il Seminario Tecnico su Certificazione e Valutazione Energetica degli Edifici;
con il Servizio Pianificazione Urbanistica, Paesaggio e Uso Sostenibile del Territorio
della Regione Emilia Romagna il Seminario su “Paesaggi Degradati e Compromessi”.
Presso il Centro Internazionale Studi di Architettura “Andrea Palladio”
ha partecipato al 2° Corso Internazionale di Perfezionamento Post-Laurea in Progettazione Architettonica
“Architettare la Città Storica” ottenendo la segnalazione del progetto.

Partecipa a concorsi nazionali ed internazionali ottenendo riconoscimenti tra cui il primo premio al Concorso Internazionale di Progettazione per il recupero di Villa Delfico a Montesilvano.

> Torna al Profilo Professionale