ALLESTIMENTO DELLE MOSTRE PRESENZE ITALIANE E MONOCHROMATIC LIGHT 

Nel 2001, da una sensibile e colta intuizione del Soprintendente Dott. Filippo Trevisani, ha preso avvio al Palazzo Ducale di Sassuolo una serie di mostre legate all’arte contemporanea. Il periodo triennale di esposizioni denominato Progetto Contemporaneo ha accolto nelle prestigiose sale le mostre: Presenze Italiane; Monochromatic Light; Maurizio Mochetti. Il nostro studio ha affiancato la Soprintendenza nella faticosa fase organizzativa delle prime due mostre occupandosi dell’immagine complessiva degli eventi e nel supporto logistico agli allestitori e prestatori italiani ed internazionali. Insolita e spettacolare è risultata la sezione Monochromatic Light che, coinvolgendo il grande collezionista e mecenate Giuseppe Panza di Biumo, ha portato sei artisti americani ed un italiano a creare opere originali fatte proprio per il Palazzo Ducale di Sassuolo “reintegrando” i vuoti lacunari degli appartamenti stuccati lungo l’ala nord del palazzo.  

Collaboratori
Arch. Mariuccia Bondavalli  

Committente
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Soprintendenza per il Patrimonio Storico,
Artistico e Etnoantropologico di Modena e Reggio Emilia
Regione Emilia Romagna
Provincia di Modena
Comune di Sassuolo  

Luogo
Palazzo Ducale, Sassuolo  

2000