EDIFICIO RESIDENZIALE AD ALTA EFFICIENZA ENERGETICA  

L’edificio residenziale è localizzato ai margini del Centro Storico della città di Sassuolo, in una zona d’espansione avvenuta negli anni ’50 di edifici monofamiliari, ville o piccoli condomini. Progettato per tre famiglie, l’edificio si presenta come un corpo compatto caratterizzato da un uso mirato di tecnologie e materiali alternativi e non inquinanti al fine di caratterizzarlo come architettura ecosostenibile e ad alta efficienza energetica. Viene prestata particolare attenzione al verde con l’obbiettivo di non alterare gli aspetti storico-tipologici del paesaggio. Peculiarità della proposta è il corretto orientamento nord-sud. Il fronte principale rivolto a sud, destinato alla zona giorno è rivestito da pietra grigia a facciata ventilata; prevede grandi finestrature, logge e terrazze, per la penetrazione della luce naturale e per la massima osservazione dell’ambiente esterno. Gli altri fronti sono destinati alle funzioni di servizio e rivestiti in parte da pietra grigia a facciata ventilata e finitura ad intonaco con tinteggio a tinte chiare. Spicca la copertura con andamento curvilineo realizzata in legno lamellare, con manto di copertura in lastre metalliche in rame-zinco.  

Collaboratori
Arch. Francesca Ferrari

Committente
Privato 

Luogo
Sassuolo  

2002